Storia

Il Liceo Artistico”Sabatini-Menna” nasce dalla fusione di due grandi realtà nel campo dell’istruzione artistica a Salerno.

I liceo artistico statale “A. Sabatini” e l’istituto Statale d’Arte “F. Menna”, ambedue attivi sin dagli anni sessanta. Infatti , il Liceo Artistico “A. Sabatini” era stato istituito nel 1964 come sede distaccata del liceo artistico di Napoli ed era stato intitolato al maggiore pittore salernitano di scuola raffaellita del rinascimento meridionale Andrea Sabatini, nato intorno al 1480; originariamente ubicato nei locali e negli spazi dello storico Palazzo San Massimo, nei pressi di largo Abate Conforti, in pieno centro storico salernitano, dal 1980 il Liceo Artistico “A. Sabatini” era situato nel complesso dell’ex Seminario Regionale in via Pio XI.

Allo stesso modo l’Istituto Statale d’Arte “F. Menna” , era nato nell’anno scolastico 1957/58 come sezione staccata dell’Istituto Statale d’Arte di Napoli, per volontà dell’allora sindaco di Salerno, Alfonso Menna; inizialmente ubicato presso l’orfanotrofio Umberto I, poi presso la sede di via D. Galdi, nel 1990 si trasferì nei locali della ex università in via P. d’Acerno e fu intitolato alla memoria del grande critico d’arte Filiberto Menna. Da unico istituto d’arte della provincia di Salerno, dal 1° settembre 2010, anno di avvio della riforma Gelmini del sistema di istruzione in Italia, diventava Liceo Artistico. Dal 01/09/2012 le due scuole uniscono la loro storia artistica e culturale, diventando il Liceo Artistico “ Sabatini – Menna ”, l’unico Liceo Artistico della provincia di Salerno con attivi tutti gli indirizzi previsti dal nuovo ordinamento:

  • Arti Figurative
  • Architettura e Ambiente
  • Scenografia
  • Design per la Ceramica
  • Grafica
  • Audiovisivo e Multimediale

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi